Crostata al cioccolato bianco

Mi avanzava una buona quantità di mousse al cioccolato bianco dopo la preparazione di un biscotto findente e mousse di accompagnamento, per cui non sapendo in quale altro modo utilizzarla, visto che a me il cioccolato bianco proprio non piace ho deciso di farne la crema di farcitura per questa crostata!

Il risultato è stato assolutamente godurioso,sebbene io ne abbia beneficiato solo in minimissima parte proprio perchè non ritengo il cioccolato bianco vero cioccolato!



Ingredienti (stampo da 22cm)



300g farina “00”

155g burro freddo a tocchetti

130g zucchero semolato

1 uovo intero e 1 tuorlo

Vanillina



Mousse al cioccolato bianco:



130g cioccolato bianco

100ml panna fresca

1 uovo intero

4 cucchiai di zucchero semolato

Un pizzico di sale

-Preparare la frolla come da consuetudine impastando per prima cosa la farina setacciata con la vanillina e lo zucchero insieme al burro a tocchetti; ottenere un impasto granuloso e aggiungere l’uovo sbattutto leggermente con il tuorlo; impastare velocemente il tutto, formare un panetto e mettere a riposare avvolto in pellicola in frigo per una mezz’ora.



Preparare le mousse:

-In un pentolino fondere a bagnomaria il cioccolato bianco spezzettato grossolanamente con la panna fresca;

-Mescolare delicatamente, togliere dal fuoco e lasciar intiepidire;

-Dividere il rosso dall’albume: montare a crema il primo con 2 cucchiai di zucchero e tenere da parte;

-Montare a neve ben ferma anche l’albume con un pizzico di sale e aggiungendo il restante zucchero poco alla volta;

-Amalgamare il cioccolato al tuorlo versandolo a filo nella ciotola; mescolare bene e poi aggiungere anche l’albume montato a neve.

-Togliere la frolla dal frigo almeno 15minuti prima di stenderla;

-Stendere la frolla delle dimensioni dello stampo, tenendone da parte meno di un terzo per le decorazioni finali;

-Imburrare e infarinare lo stampo, (oppure ricoprirlo di carta forno) e foderarlo con la frolla, lasciando il bordo alto 2 dita;

-Versare la mousse nello stampo e decorare a piacere bordi e superficie, tenendo conto che in cottura la mousse avrà comunque la tendenza ad alzarsi leggermente.

-Infornare in forno già caldo a 180° per 40 minuti.



Tips:

io nella mousse ho aggiunto anche delle gocce di caffè ricoperte di cioccolato fondente che avevo da smaltire e si sono bene amalgamate come gusto poiché hanno stemperato il dolce quasi stucchevole del cioccolato bianco, oltre a creare un effetto “stracciatella” alla torta stessa;

altra variante sarebbe quella di utilizzare della frolla al cacao al posto di quella normale così da avere l’effetto chiaro-scuro finale!

Hugs,kisses&cookies

Creare PDF    Invia l'articolo in formato PDF   

2 thoughts on “Crostata al cioccolato bianco

  1. Tesoro questa torta ha un aspetto godurioso…anche io non amo molto il cioccolato bianco ma questa mousse sembra davvero deliziosa e poi il tocco finale con i chicchi di caffè mi piace molto…bacioni

  2. si è venuta bene anche se la mousse in sè era troppo liquida per quello è finita nella torta!ho rifatto la stessa crostata anche con la frolla al cacao, secondo me rende di più perchè smorza il dolce eccessivo del cioccolato bianco che altrimenti risulta davvero stucchevole!sono molto critica con questa torta proprio per il cioccolato bianco che non mi fa impazzire, fosse stato quello fondente sarebbe stata buona e basta!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>