Brownies al cioccolato bianco con sablè alle nocciole

Ma che novità è quella della ricetta dolce qui su shake&bake subito così a inizio settimana?!? No, non mi sono distratta, ho solo invertito i post perchè vi presento la mia ricetta in occasione della cena-evento “Taste&Match” organizzata da Winexplorer per sabato 28.01.2012 (-> seguite i link che vi ho messo per tutte le info)

Ammetto che sono molto emozionata perchè davvero non vedo l’ora che arrivi sabato per poter dare il via insieme a tutto il dream team di blogger e agli organizzatori a questa serata che si prospetta golosa e molto interessante!

Io ho scelto di preparare un dolce che mi rappresenti, che esprima tutto il mio amore per quel filone della pasticceria che ormai avete capito appartenermi; la mia passione per gli impasti semplici ma dal gusto completo mi ha portato a studiare una combo, ovvero il connubio tra una base friabile, morbida ma dalla struttura in sè complessa rappresentata dalla patè sablè, unita ad un altro composto a sua volta spumoso e denso, ricco ma dal sapore delicato; ho giocato con il cioccolato, con i colori, con l’unione di alcuni ingredienti che spesso troviamo accoppiati ma che in questa ricetta ho volutamente ri-combinato.

Ho anche voluto rendere omaggio al vino al quale questo dolce è abbinato, che proviene dal Piemonte scegliendo come ingrediente legante le nocciole, uno dei simboli di questa ricca regione; dopo tutta questa manfrina non vi ho convinti a partecipare a Taste&Match?! Li volete assaggiare questi brownies?! dai, su non fate i preziosi e iscrivetevi alla serata!!!

Ingredienti (per stampo quadrato da 23×23)

Per la sablè alle nocciole

120g burro morbido

100g zucchero a velo

30g pasta di nocciole

30g cacao amaro in polvere

50g uovo

180g farina 00

Sale q.b.

Per i brownies al cioccolato bianco

3 uova medie

150g burro morbido

150g cioccolato bianco

50g nocciole tritate grossolanamente

120g zucchero semolato

200g farina 00

Preparare la sablè

In planetaria con gancio a foglia montare il burro morbido con lo zucchero a velo e la pasta di nocciole; unire l’uovo leggermente sbattuto; unire la farina e il cacao precedentemente setacciati (meglio due volte) e il sale fino; impastare molto velocemente fino a ottenere un composto omogeneo; formare un panetto e lasciar riposare in frigo per almeno 3h.

Trascorso il tempo del risposo, accendere il forno a 180°.

Riprendere la sableè e stenderla a 3mm; imburrare e infarinare lo stampo quadrato; foderare solo la base con la sableè, bucherellarla con i rebbi di una forchetta e far cuocere in forno caldo per 10-12 minuti; estraete poi dal forno e fate intiepidire leggermente.

Nel frattempo preparare il composto dei brownies:

Montare in planetaria con la frusta le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto arioso e bianco;

Far fondere a fuoco molto dolce il burro e il cioccolato bianco; lasciar intiepidire.

Setacciare la farina e tritare grossolanamente le nocciole.

Quando le uova sono ben montate, senza spegnere la planetaria ma abbassando la velocità a 1-2 unitevi a filo al bordo della ciotola il composto di burro e cioccolato; infine a mano unite la farina setacciata e le nocciole amalgamando con una spatola e con movimento dal basso verso l’alto.

Versate il composto ottenuto direttamente sulla sableè e rimettete in forno a cuocrere per 25-30 minuti; se dovesse colorire troppo in superficie coprite con l’alluminio e proseguite la cottura.

Estraete il dolce dal forno, fate intiepidire nello stampo e poi su una grata per dolci e ricavatene dei quadrati della dimensione che desiderate; spolverate di zucchero a velo e servite con una crema inglese.

Vi aspetto alla serata!

Hugs,kisses&cookies

Creare PDF    Invia l'articolo in formato PDF   

18 thoughts on “Brownies al cioccolato bianco con sablè alle nocciole

  1. Sono sicura che farai un figurone alla serata in questione! Con un dolce così perfetto non potrebbe essere altrimenti! E poi ci sei tu, no? :*
    La sableè alle nocciole deve essere la fine del mondo…
    Buona settimana tesoro!

  2. oh mamma che goduria!!!!
    questa la faccio proprio è troppo golosa!!!
    in bocca al lupo per sabato io purtroppo non ho partecipato a quello di Roma perché ero fuori.. non sai quanto mi dispiace!! :(
    divertiti anche per me!
    un racione grande

  3. Gaia ma che cosa stupenda sono questi dolcetti?? Una bomba calorica che pero assaggerei mooooolto volentieri!! Divertiti al taste&match.. peccato non poterci essere!

  4. Ciao Gaia!
    Il dolce è splendido! Scusa l’ignoranza, ma la pasta di nocciole dove la posso trovare? Sono celiaca, quindi per me le cose si complicano un pochino … Posso sostituirla eventualmente con qualcos’altro?
    Grazie!

  5. amici.. l’ho provato! ebbene si’, ho avuto l’onore di assaggiare il brownie della gaietta..oltre a conoscere lei :)
    insomma.. me lo so’ sognato pure stanotte!
    vuoi che adoro il ciocco bianco, vuoi che l’esperienza al taste&match e’ stata divertente!
    sta di fatto che lo devo assolutamente preparare per il mio Lui che, oltrepiu’ e’ allergico al cacao, e non ha potuto accompagnarmi in questa avventura per tenere i bimbi hihih porello!!!
    comunque.. provateloooooo

  6. Pingback: Taste & Match, il post serata | Shake and Bake

  7. Pingback: No-bake cheesecake alle pesche e amaretti | Shake and Bake

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>