Insalata tiepida di pollo e finocchi

Pensate a cosa dicono sempre semprissimo i nutrizionisti: non mangiare velocemente, non mangiare davanti alla tv, mangiare masticando bene etc etc.

Perfetto io sto esattamente facendo l’opposto; in questi giorni di fretta perenne e rogne continue tempo per sedersi a tavola a pranzare con calma non ne abbiamo, tanto meno per riuscire a preparare qualcosa vagamente commestibile per evitare di trangugiare un panino freddo in mezzo alla piazza di Lecco.

finocchio3scritta_L650

Non sono come sia successo il miracolo ma oggi sono a casa a pranzo e non avendo comunque fatto la spesa nell’ultima settimana mi sono ritrovata a guardare il frigo e scegliere tra qualche verdura abbandonata alla sua sorte, tofu di vario genere e poco altro, così mi sono arrangiata con quanto avessi a disposizione; avevo ancora le due coscette di pollo usate per il brodo di ieri sera, ho trovato un finocchio che non era ancora scappato dal mio frigo cercando una famiglia migliore che si prendesse cura di lui e il latte di soya aperto ieri mattina.

Tagliuzzando quà e sfilacciando là, frullando e mescolando alla fine qualcosa nel piatto l’ho messo!

finocchio1_L650

Insalata tiepida di pollo, finocchi e light mayo

Ingredienti (per 2)

1 coscia di pollo lessa e sfilacciata

1 finocchio

6-7 baby potatoes ( ho usato le patatine novelle con buccia rossa)

Per la light mayo

120ml olio di semi di girasole

50ml latte di soya

1 punta di senape delicata

semi di sesamo per guarnire

finocchio2_L650

Sfilacciate la coscia di pollo e affettate finemente il finocchio dopo averlo ben lavato; riunite i due ingredienti in una terrina.

Fate cuocere a vapore le patate novelle, vi consiglio quelle con la buccia rossa perchè restano dolci, intere dopo averle ben lavate; tenetele morbide ma al dente, non devono disfarsi.

Fatele intiepidire e tagliatele a rondelle.

Preparate la light mayo riunendo nel boccale del mixer ad immersione il latte di soya con l’olio a filo e frullate fino a ottenere una crema; regolate di sale e aggiungete anche la senape.

Condite il tutto con la mayo e mescolate bene per far amalgamare i sapori; se avete fretta consumate subito l’insalta, altrimenti lasciatela riposare ben coperta  per 15 minuti.

Impiattate e distribuite i semi di sesamo a piacere.

Dai alla fine per essere un piatto assolutamente improvvisato era altrettanto ottimo!

Ringrazio Laura per avermi passato le dosi della mayo vegan, che con il pollo stona un pò come concetto ma non per il sapore!

E noi ci leggiamo tra qualche giorno con una ricetta che di vegan non ha proprio nulla: Red Velvet Cupcakes!!!

Hugs,kisses&cookies

 

 

 

PDF    Invia l'articolo in formato PDF   

2 thoughts on “Insalata tiepida di pollo e finocchi

  1. Mmmhhh…questo piattino mi fa venire voglia di Primavera! Ha l’aria di essere fresco, leggero ma gustoso! Credo proprio che lo preparerò uno dei prossimi giorni, così da anticipare un pochino la bella stagione, almeno nella cucina :)

    Un abbraccio, Eli

  2. Pingback: Insalata tiepida di pollo e finocchi – Comitato Cittadino per la Vivibilità di Maccarese Stazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>